Il presidente di Confcooperative Pordenone, Luigi Piccoli, si è recato a Verteneglio-Brtonigla, centro dell’Istria croata, ad un incontro coordinato da Umberto Ademollo dell’Agenzia di Democrazia Locale – ong di cui sono soci il Consorzio di cooperative sociali Leonardo Pordenone e la Regione Istriana – ospiti del sindaco del Comune istriano, Nes Sinozic. Erano presenti la vicepresidente della Regione Istriana, Jessica Acquavita, l’assessore regionale alla Cultura, Vladimir Torbica, il vice-assessore regionale al Turismo, Davor Dobrila, e il presidente del Consorzio nazionale italiano Idee in rete, Marco Gargiulo.
«È stata un’occasione – ha affermato Piccoli – molto utile a rinsaldare rapporti di collaborazione ormai decennali basati sulle buone pratiche cooperative, anche in vista dell’uscita di nuovi bandi europei, in particolare l’Interreg Italia-Croazia». In precedenza, c’erano stati contatti pure con gli assessorati regionali istriani all’Agricoltura e alla Sanità e Politiche sociali anche in base a rapporti comuni con la Fiera di Pordenone.
L’Agenzia di democrazia locale di Verteneglio-Brtonigla agisce all’interno di Alda, organismo promosso dal Consiglio d’Europa e che è uno stakeholder chiave nel campo della democrazia locale, della cittadinanza attiva e della cooperazione. In essa operano le Agenzie della Democrazia Locale (Adl), che sono Ong auto-sostenibili, registrate a livello locale che agiscono come promotori del buon governo e dell’autogoverno locale.

—^—

In copertina, un’immagine di Verteneglio e qui sopra un momento dell’incontro con la delegazione pordenonese di Confcooperative del presidente Piccoli.

Hits: 18

, , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from friulivg.it

Lascia un commento