Udine3D Forum, il format creato da Confartigianato Udine dedicato alle tecnologie digitali, ritorna concentrando quest’anno la sua attenzione sul tema della conoscenza, intesa come capacità di produrre oggetti e servizi nuovi e creativi, ma anche di rivitalizzare le produzioni classiche. Una conoscenza che Udine 3D Forum intende contribuire a preservare, condividere e sviluppare. Quest’anno il festival, organizzato da Confartigianato Udine, presieduto da Graziano Tilatti, ritorna, ma in forma ridotta, articolato in due giornate – il 25 e 30 novembre – con tre incontri e al solito numerosi relatori che porteranno a Udine la loro visione sull’innovazione e le tecnologie digitali in continua evoluzione.
Il primo appuntamento, “Le nuove tecnologie di manifattura digitale per l’artigianato artistico”, è in programma per domani, 25 novembre, dalle 11 alle 13, nella sede di Friuli Innovazione, in via Jacopo Linussio 51. Affronterà la rosa di possibilità che le tecnologie additive di produzione – stampanti 3D a polveri metalliche in particolare, come quelle di cui dispone Friuli Innovazione – offrono anche a chi produce effetti d’arte e complementi d’arredo. Oggetti estremamente complessi, che in passato richiedevano numerosi passaggi e costi molto elevati per la loro realizzazione e che oggi invece possono essere realizzati a costi competitivi. A introdurre i lavori sarà il padrone di casa, il presidente di Friuli Innovazione, Stefano Casaleggi, mentre a entrare nel merito della tecnologia e delle sue possibilità saranno Luigi Valan del FabLab FVG Friuli Innovazione, Omar Toso di Atanor srl e Fabio Nocent sempre di Friuli Innovazione. Nella stessa giornata di domani il Forum propone un altro appuntamento, stavolta nella sede di Confartigianato-Imprese Udine, in via del pozzo 8, dalle 18.30 alle 20. Tema: “Conoscenza artigiana: creare, conservare, condividere”. Un incontro che cercherà di capire come conciliare antichi mestieri ed esperienze con le nuove tecniche di lavorazione. A parlarne saranno Marco Sergio Pittoritto di Metalmed srl e Federico Cussigh di IT’S.:.B2B.
L’edizione 2022 di Udine 3D Forum si concluderà il 30 novembre con un ultimo appuntamento, realizzato con il contributo del Cata Artigianato Fvg e della Regione Fvg, che sarà ospitato sempre in via del Pozzo 8, dalle 18.30 alle 20, dedicato stavolta a “NFT e blockchain, la crypto economy a servizio dell’economia reale”. Ne parleranno Massimo Franceschet dell’Università di Udine, Francesco Fiore di Finney Hub.

Tutti gli appuntamenti sono ad ingresso libero previa registrazione sul sito www.udine3d.it

—^— 

In copertina, il presidente di Confartigianato Udine Graziano Tilatti.

 

Hits: 20

, , , ,
Similar Posts
Latest Posts from friulivg.it

Lascia un commento