Oggi è la “Giornata Internazionale delle Cooperative”, che si celebra dal 1994 ogni primo sabato di luglio. Una giornata che è l’occasione per fare il punto dell’impegno sul tema della sostenibilità, scelto come slogan del “CoopsDay” di quest’anno: “Cooperative per lo sviluppo sostenibile”. Per Nicola Galluà, segretario generale di Confcooperative Fvg (519 cooperative associate a livello regionale, con 20.309 addetti e 145.747 soci cooperatori): «Proprio quest’anno abbiamo lanciato la prima edizione del Premio Regionale Sostenibilità, la cui risposta da parte delle scuole, con già 16 classi partecipanti, è il segno di un interesse tangibile delle nuove generazioni e del mondo della scuola verso questa tematica».
Sono 16, infatti, i gruppi di studenti da tutta la regione che sono stati selezionati per partecipare alla prima edizione del Premio Regionale Sostenibilità, organizzato in collaborazione con l’Associazione delle Bcc del Fvg. Il premio vedrà i ragazzi collaborare con le cooperative per “raccontare” il tema dell’economia sostenibile, a 360 gradi.
A valutare i lavori dei giovani sarà una Giuria qualificata composta da: Francesco Marangon (UniUd, presidente), Daniela Beltrame, direttrice generale dell’Ufficio Scolastico Regionale per il Fvg del Ministero dell’Istruzione e del Merito; Mariaflavia Cascelli, responsabile dell’Area Educazione e sensibilizzazione delle giovani generazioni dell’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile; Nicola Galluà; Sergio Gatti, direttore generale di Federcasse; Roberta Giani, direttrice del quotidiano Il Piccolo di Trieste; Chiara Mio, professoressa ordinaria del Dipartimento di Management all’Università Ca’ Foscari di Venezia e componente dell’Efrag Sustainability Reporting TEG; Paolo Mosanghini, direttore del quotidiano Messaggero Veneto, e Luca Raffaele, direttore generale di NeXt Nuova Economia per Tutti.
L’impegno sul tema della sostenibilità ha visto Confcooperative Fvg realizzare, nel corso dell’anno scolastico 2022-2023, appena conclusosi, 45 interventi formativi in altrettante classi di 13 diverse scuole della nostra regione, e ulteriori 8 visite didattiche, coinvolgendo 598 studenti. Altri 1.925 studenti sono stati coinvolti nel progetto “Cittadinanza economica”, in collaborazione con l’Associazione regionale delle Bcc. Un percorso che ha inserito, al proprio interno, anche un approfondimento dedicato all’economia sostenibile.
«Sono numeri che confermano il forte impegno che la nostra Organizzazione cooperativistica e le cooperative associate stanno dedicando alla promozione di una cultura della sostenibilità, specie fra i più giovani, perché è parte del Dna delle nostre imprese e del loro sguardo verso il futuro», conclude Galluà.

Visits: 3

, , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from friulivg.it

Lascia un commento