Inaugurazione oggi, 18 ottobre, del nuovo edificio di edilizia popolare ubicato in via Mazzini 38, a Maniagolibero: un’immobile del Comune di Maniago che è stato recuperato da Ater Pordenone con un investimento di 310 mila euro tra contributo della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e fondi propri. Al taglio del nastro interverranno il sindaco Umberto Scarabello e il presidente Ater, Giovanni Tassan Zanin.
L’immobile, prima dei lavori, ospitava un’abitazione monofamiliare da tempo abbandonata. Ora sono stati realizzati due alloggi di 66 metri quadri, di cui uno al piano terra predisposto anche per le persone con disabilità. Particolare attenzione è stata posta ai consumi energetici: l’edificio fa ampio uso di fonti rinnovabili ed è dotato di un sistema di riscaldamento costituito da una pompa di calore aria/acqua assistita da impianto fotovoltaico, nonché sono presenti i pannelli solari termici. La zona ha avuto anche un recente miglioramento urbanistico da parte del Comune con l’ampliamento della limitrofa via Carso all’innesto su via Mazzini, prima particolarmente angusto.
La nuova struttura amplia ulteriormente l’offerta di residenziale Ater a Maniago, che è già una delle realtà con più alloggi in provincia di Pordenone (182).

 

—^—

In copertina e all’interno ecco due immagini dell’edificio ristrutturato a Maniagolibero.

Hits: 487

, , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from friulivg.it

Lascia un commento