Quattordici eventi gratuiti nei giardini e nelle piazze della città; una conferenza a ingresso libero organizzata in collaborazione con l’Università di Udine e due workshop. Sono questi i numeri della settima edizione dello Yoga Day Udine (che quest’anno si presenta anche con un nuovo logo: YOU24), organizzato anche quest’anno dall’associazione Flor de Vida di Udine.

YOGA DAY 2024 – Se lo “Yoga Day Udine” torna in città oggi, 21 giugno (parte del calendario di UdinEstate), come in quasi duecento altri Paesi in tutto il mondo, come detto, ad anticipare la Giornata Internazionale è stato un seminario intensivo di Anusara® yoga, mentre nel weekend in programma c’è la conferenza “La mente svelata: il ruolo della meditazione secondo yoga e scienza” (domani alle 18, nell’Aula T9 di palazzo Garzolini – Di Toppo Wassermann, sede dell’UniUd) e un workshop di Kundalini yoga (domenica in mattinata).

OGGI – Il 21 giugno, Giornata Internazionale dello Yoga (dal 2014), è cominciato già alle 6 con alcuni appuntamenti. La proposte per i più piccoli proseguiranno poi nel pomeriggio al parco Moretti (ritrovo sotto l’albero Fuxia) con Federica Ceppellotti: alle 17 (dai 4 ai 6 anni) e poi alle 18 (dai 7 ai 10 anni) è in programma “YogaOOm – esperienze per cuori luminosi”. Sempre alle 17, ai giardini del Torso (ritrovo sotto il chiostro) ci sarà una lezione di hatha yoga con Lucia Gigante. Nella stessa location, alle 19, sarà la volta dello Yin yoga (ritrovo sotto il chiostro) con Alessia Serli. Sempre alle 19, Barbara De Benedetto sarà in piazza XX settembre (ritrovo all’ingresso del palazzo in stile veneziano) con una lezione di Anusara yoga. Alle 19.30, in piazza Venerio (ritrovo alla sinistra della chiesa), con Alizia Murador sarà a disposizione per una pratica di Iyengar® yoga. Alle 21.15, ai giardini del Torso (ritrovo davanti alla fontana della loggetta del parco), è invece in programma l’evento conclusivo: Kirtan, bhajan e 108 OM con Simone Tomadini, Alizia Murador e Mauro Domenico Raddi. Tutte le lezioni saranno a ingresso gratuito ma con prenotazione obbligatoria sul sito web yogadayudine.it, in quanto i posti sono a numero chiuso. In caso di maltempo gli eventi si svolgeranno al chiuso, tutti i dettagli saranno comunicati sui social di Flor de Vida Udine (Facebook e Instagram) e sul sito (disponibili anche nella tabella riportata sotto).

CONFERENZA ALL’UNIUD – Domani, invece, nell’aula T9 di palazzo Garzolini-Di Toppo Wassermann, sede dell’Università degli Studi di Udine (via Gemona 92), alle 18, è in programma, la conferenza “La mente svelata: il ruolo della meditazione secondo yoga e scienza”. I relatori saranno Cristiano Crescentini, professore associato in psicologia clinica all’Università degli Studi di Udine e direttore del master di I livello in “Meditazione e Neuroscienze”, che parlerà di psicologia positiva, mindfulness e benessere, e Guru Jiwan Kaur, insegnante di Kundalini yoga e formatrice internazionale, fondatrice dello Shakti YogaLab di Roma, che parlerà di meditazione come tecnica antica di enorme interesse ed efficacia nel mondo moderno e racconterà la mente nella tradizione del Kundalini yoga. Moderatore dell’evento sarà il giornalista Alessandro Cesare. Al termine di ogni intervento, seguirà una meditazione guidata assieme ai partecipanti per sperimentare in prima persona quanto appreso a parole. L’evento sarà a ingresso gratuito ma con prenotazione obbligatoria attraverso sul sito yogadayudine.it.

SEMINARIO DI KUNDALINI – Il giorno seguente, domenica 23 giugno (dalle 9.30 alle 12.30, alla palestra Fitness University di viale Palmanova 464/12 sempre Guru Jiwan Kaur condurrà una pratica di Kundalini yoga intitolata “Vivere con successo la complessità del presente”, per una mente pronta ed efficiente, un sistema nervoso forte e stabile, la capacità di gestire le emozioni. Guru Jiwan ha dedicato grande attenzione agli insegnamenti e ai temi dell’umanologia, la visione yogica della psicologia evolutiva, approfondendo e insegnando molteplici sfaccettature dell’essere umano nella prospettiva del Kundalini yoga, con una attenzione particolare per le donne, le coppie e i bambini. Nell’Aquarian Trainer Academy, che raccoglie i formatori mondiali di Kundalini yoga riconosciuti dal KRI-Kundalini Research Institute, ha la qualifica massima di lead trainer e mentore, ed è lead trainer di conscious pregnancy – gravidanza consapevole. Per info e prenotazioni scrivere una mail a workshop.yogadayudine@gmail.com. Ulteriori dettagli sono disponibili su yogadayudine.it.

A CHI È RIVOLTO L’EVENTO – Gli eventi del 21 giugno sono gratuiti ed aperti a tutti i curiosi, principianti (anche assoluti) che abbiano voglia di sperimentare la pratica dello yoga o provare il beneficio offerto dal canto dei mantra, ma anche agli esperti nello spirito di sostenere l’unione della pratica. Per l’attività è richiesta una buona condizione fisica e di salute, un abbigliamento comodo e l’uso di un tappetino, ed eventuali supporti personali. Ogni lezione durerà indicativamente un’ora. Tutte le lezioni saranno a ingresso gratuito ma con prenotazione obbligatoria sul sito web yogadayudine.it, in quanto i posti sono a numero chiuso.

PERCHÉ IL 21 GIUGNO? – Il 21 giugno ricorre il Solstizio d’Estate: una data che riveste un grande significato per molte nazioni del mondo. Nella mitologia indiana il 21 giugno può essere considerato il giorno della nascita dello Yoga: il giorno in cui Shiva, dio ma anche primo Yogi (Maestro), primo Guru, iniziò a trasmettere la disciplina dello Yoga ai suoi discepoli. Non è quindi un caso se la sequenza di asana più famosa dello Yoga è ‘Saluto al sole’, in sanscrito Surya Namaskar.

L’evento è organizzato dall’associazione Flor de Vida di Udine grazie alla concessione del Marchio Io sono Fvg, al patrocinio di Comune di Udine, Università di Udine, Fondazione Friuli, Csen Fvg; la sponsorizzazione tecnica di Naturasì Udine, Goccia di Carnia, Sportler; grazie ai partner di Flor de Vida: Radiologia Cervignanese, Sacer-Uliana, Assifriuli Group, Etika, Banca di Udine, Teatro Nuovo Giovanni da Udine. Grazie alla collaborazione con Alizia Murador, per l’Iyengar yoga, Alessia Serli per Vinyasa yoga, Barbara De Benedetto per Anusara yoga, Federica Ceppellotti per “YogaOOm – esperienze per cuori luminosi”, Debora Cescutti per yoga in gravidanza, Simone Tomadini per i canti vedici, Rajbir Kaur per Kundalini yoga, Sonyea Park per Ashtanga yoga. Da quest’anno anche Jana Podbrscek per yoga bimbi e natura, l’associazione Sakura di Udine, che proporrà hatha yoga con Lucia Gigante.

Views: 7

, , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from friulivg.it

Lascia un commento