Una mattinata per prendersi cura, tutti insieme, del proprio paese: si terrà domenica 27 marzo la “Giornata ecologica e cura del territorio” promossa dalla Città di Casarsa della Delizia attraverso l’assessorato all’ambiente e in collaborazione con le associazioni locali.
Rispettando le norme anti-Covid, ai cittadini che vorranno partecipare saranno indicate delle zone individuate per la pulizia dai rifiuti abbandonati, zone che si trovano vicino ai tre punti di ritrovo: rotonda di via Valvasone a Casarsa, piazzetta di Runcis a San Giovanni e capannone di Versutta. La Giornata ecologica si svolgerà dalle 8.30 alle 12. Ai partecipanti è solamente richiesto di dotarsi della giacca ad alta visibilità, guanti pesanti e calzature adatte.
«Si partecipa liberamente – commentano Lavinia Clarotto e Tiziana Orleni, sindaco e assessore – e proprio il volontariato è il valore aggiunto di questa iniziativa che vuole tutelare il bene comune dell’ambiente in cui viviamo: un interesse per tutti nel presente e un impegno in più per un mondo vivibile nel futuro».
Sempre in tema ambientale, nuova vita per i lecci che, dopo analisi degli addetti ai lavori, non potevano più crescere in sicurezza nella pavimentazione in piazza Italia, la quale sarà oggetto nei prossimi mesi di interventi di recupero. «Quattro di essi – concludono sindaco e assessore – sono stati piantumati nel nuovo parco comunale di via del Fante, dove potranno crescere in un’area verde più adatta a loro».

 

—^—

In copertina, i quattro lecci che sono stati ripiantati nel nuovo parco di via del Fante.

***

 

Hits: 155

, , ,
Similar Posts
Latest Posts from friulivg.it

Lascia un commento