A Tricesimo, grazie alla gestione commissariale e alle risorse messe a disposizione a seguito dell’emergenza Vaia, si stanno completando gli interventi programmati dando risposte in termini di sicurezza al territorio. A darne conto, come informa Arc, è stato il vicegovernatore con delega alla Protezione civile del Friuli Venezia Giulia, Riccardo Riccardi, durante un sopralluogo effettuato ieri su tre cantieri nel Comune morenico, accompagnato dal direttore generale della Protezione civile regionale, Amedeo Aristei, e dal sindaco della cittadina, Giorgio Baiutti.
Il primo cantiere concluso ha riguardato i lavori di messa in sicurezza della strada comunale di via della Pace che collega le frazioni di Ara e Felettano e attraversa un ambito a valenza ambientale di pregio interno al Parco del Cormor. L’intervento, che ha richiesto opere per 343.633,47 euro, ha interessato il ripristino e il consolidamento delle sponde del torrente Rio del Pasco oltre alla realizzazione di un canale di convogliamento delle acque meteoriche e di scogliere, il ripristino della pubblica illuminazione con la posa della barriera stradale e le operazioni di pulizia dei fossi e il disboscamento in alveo.
Il secondo cantiere ha riguardato gli interventi urgenti di ripristino della copertura del novecentesco palazzo municipale in piazza Ellero per un importo di 149.506,26 euro, mentre è in corso il cantiere ad Adorgnano per la messa in sicurezza del muro di contenimento lungo la via San Pelagio e sottostante la pubblica strada “via della Cortina romana” per un importo di 185 mila euro.

—^—

In copertina, i lavori, conclusi, di messa in sicurezza della strada comunale di via della Pace che collega le frazioni di Ara e Felettano. (Foto Arc Pironio)

Hits: 38

, , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from friulivg.it

Lascia un commento