I gravi danni provocati dall’ondata di maltempo che ha colpito in questi giorni soprattutto il litorale friulano e veneto provocando seri danni all’ambiente, alle infrastrutture, alle aziende ed alle abitazioni private, hanno indotto Civibank – come informa una nota – ad intervenire con tempestività a favore delle imprese e delle famiglie con un finanziamento a tasso agevolato della durata di 12 mesi finalizzato al ripristino dopo i danni subiti.
Al riguardo “è stato attivato un plafond di 10 milioni di euro erogabile alle aziende anche nella forma di prefinanziamento di contributi nazionali e regionali ed ai privati”. Inoltre, la stessa Banca presieduta da Michela Del Piero ha deliberato la sospensione delle rate di mutuo sulle abitazioni per le famiglie colpite.
Particolarmente semplificata e snella la procedura per ottenere tali agevolazioni attivabili nelle filiali di Civibank. Si tratta di un primo provvedimento che l’istituto cividalese ha inteso adottare per le immediate esigenze e che potrebbe essere esteso e ulteriormente ampliato qualora dal monitoraggio dei danni emergesse una situazione ancora più critica.
“I provvedimenti – conclude il comunicato – rappresentano il rinnovato impegno di CiviBank nei confronti del territorio in cui opera verso il quale, anche in passato, è intervenuta efficacemente e tempestivamente durante tutti i casi di emergenza che si sono verificati. Se si presenteranno ulteriori esigenze da parte dei comparti produttivi, la Banca valuterà eventuali altri interventi finanziari di sostegno“.

—^—

In copertina mareggiata sulla diga e all’interno acqua alta in centro a Grado dove Civibank ha una filiale.

Hits: 363

, , , ,
Similar Posts
Latest Posts from friulivg.it

Lascia un commento