Data inedita per la Coppa Fratelli Granzotto a Corno di Rosazzo. Infatti, domani, 23 luglio, ritorna con la 51ma edizione la classica manifestazione riservata alla categoria Juniores della Federazione Ciclistica Italiana già in programma per il 14 maggio, ma rinviata per la concomitanza con l’Adunata nazionale degli Alpini.
La competizione, che nel 2022 era stata vinta da Matteo De Monte della Borgo Molino – Rinascita Friuli, è patrocinata dalla Presidenza della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, oltre che dal Comune di Corno di Rosazzo. La gara, il cui ritrovo è stato previsto presso la palestra comunale, muoverà da via Forum Iulii alle 10, per poi concludersi, dopo 109,6 chilometri, verso le 12.40, in piazza Divisione Julia. Il percorso si sviluppa su due circuiti ed interessa oltre al Comune di Corno di Rosazzo anche quelli di Premariacco, Cividale, Prepotto e Dolegna del Collio. Degni di nota i vari passaggi nella zona del Bosco Romagno e gli strappi probabilmente decisivi di Ruttars dove verrà posto il Gran Premio della Montagna.
Attese formazioni juniores da tutto il Nordest e da oltre confine per una classica di grande prestigio in onore dei fratelli Granzotto, imprenditori cornesi e grandi appassionati e sostenitori di questa corsa.
La manifestazione viene realizzata grazie al supporto di varie aziende locali ed in particolare l’Arbor srl. E’ vicina all’iniziativa anche l’azienda toscana Bacci. Non va dimenticato infine il Credito Cooperativo 360 Fvg.

—^—

In copertina, Matteo De Monte vincitore della passata edizione della gara.

Views: 13

, , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from friulivg.it

Lascia un commento