La sottosezione udinese dell’Unitalsi, l’Unione italiana trasporto ammalati a Lourdes e santuari internazionali, celebrerà la XXX Giornata Mondiale dell’Ammalato – in calendario per domani venerdì 11 febbraio – nel Duomo di Udine: l’accoglienza dei partecipanti è prevista dalle ore 15 e venti minuti più tardi inizierà la recita del Santo Rosario. Seguirà, alle 16, la solenne celebrazione eucaristica, presieduta dall’arcivescovo monsignor Andrea Bruno Mazzocato. Molte le persone attese, dal momento che parteciperanno all’evento anche altre associazioni operanti nel mondo della disabilità e a sostegno degli ammalati: verrà naturalmente prestata la massima attenzione alla sicurezza, con il rigoroso rispetto di tutte le disposizioni anti-contagio.
L’appuntamento di domani – che coincide con l’annuale Festa della Madonna di Lourdes – segnerà di fatto l’avvio delle attività annuali dell’Unitalsi di Udine, che nonostante il perdurare dell’emergenza sanitaria ha già messo a punto la programmazione dei pellegrinaggi 2022: il primo, che avendo valenza regionale coinvolgerà anche le Diocesi di Trieste e Gorizia, avrà come destinazione la cittadina mariana dei Pirenei e si terrà dal 15 al 19 luglio. «Il viaggio sarà in aereo, con partenza dall’aeroporto di Ronchi dei Legionari», comunica il presidente della sottosezione, Fabio Rizzi, annunciando poi che il secondo pellegrinaggio porterà a Loreto (dal 5 al 8 agosto, in pullman) e che il terzo, di scala nazionale (saranno rappresentate tutte le Diocesi d’Italia) è previsto dal 25 settembre al 2 ottobre: destinazione nuovamente Lourdes; i mezzi di trasporto, nel caso, saranno definiti sulla base delle iscrizioni.

—^—

In copertina, una celebrazione nella Cattedrale di Udine con l’arcivescovo Andrea Bruno Mazzocato.

 

Hits: 62

, , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from friulivg.it

Lascia un commento