(g.l.) E ora anche la Protezione civile apre le proprie porte per farsi conoscere, apprezzare e quindi avvicinare nuovi sostenitori e collaboratori. E’ il caso del Gruppo comunale di Nimis che, attraverso il sito Fb della civica amministrazione, ha diramato il suo invito all’iniziativa messa in calendario per il 22 dicembre: “Mercoledì – si legge infatti – apriremo la nostra sede ai cittadini che vogliano venirci a trovare. Brinderemo insieme al Natale e conoscerete qualcosa in più sulla Protezione civile e i suoi #volontaridivalore. Venite, vi aspettiamo dalle 9.30 fino a mezzogiorno e dalle 15 alle 20”.

Sergio Meinero


Come è noto, da alcune settimane il Gruppo comunale della Protezione civile di Nimis ha un nuovo coordinatore: è Sergio Meinero che ha preso il posto di Renato Zanatta. E nei giorni scorsi, dopo le formalità richieste per l’avvicendamento e per il passaggio delle consegne, si è tenuta la prima riunione, alla quale erano stati invitati tutti i volontari e gli interessati a questo benemerito servizio, nato in Friuli all’indomani del terremoto del 1976. Durante l’incontro erano state illustrate anche tutte le novità sul funzionamento del Gruppo la cui sede è in via Giacomo Matteotti, di fronte alla ex Latteria. Proprio dove tutti gli interessati sono invitati mercoledì prossimo a conoscere il funzionamento della sede e dei suoi equipaggiamenti, visti all’opera anche durante la recente nevicata nelle frazioni montane come Chialminis.
Entra dunque nella piena operatività il coordinamento ricoperto da Sergio Meinero, che ieri ha partecipato assieme ai rappresentanti delle altre associazioni paesane alla bicchierata natalizia offerta dal Comune, presenti il sindaco Gloria Bressani e l’assessore Serena Vizzutti, al Baretto di Ugo e Loretta Turello. Meinero ha assunto, infatti, il ruolo di responsabile e principale referente delle attività dei volontari del Gruppo sia in tempo ordinario che durante le emergenze. Ricordiamo che il Gruppo comunale volontari Protezione civile non ha scopo di lucro, è apolitico e persegue finalità esclusivamente connesse alla solidarietà, alla diffusione della cultura della prevenzione ed alla tutela della popolazione e del territorio. Inoltre, coadiuva il sindaco nelle attività di previsione, prevenzione, soccorso e superamento dell’emergenza. Possono aderire al Gruppo comunale volontari le persone dai 16 anni – quando però minorenni previa assunzione di responsabilità da parte dell’esercente la potestà genitoriale e comunque mai impiegate in attività di emergenza – ed anche coloro che sono iscritte ad altre associazioni di volontariato. Per potersi iscrivere occorre presentare apposita domanda. Ai volontari sono assicurati formazione, addestramento, anche attraverso esercitazioni periodiche, nonché adeguato equipaggiamento, dispositivi di protezione individuale compresi.

La sede della Pc di Nimis.

—^—

In copertina, la Protezione civile a Chialminis durante la nevicata.

Hits: 495

, , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from friulivg.it

Lascia un commento