di Tiziana D’Antoni Bassani

L’agenzia United Network di Roma ha organizzato un viaggio di dieci giorni a New York per le classi III, IV e V dei Licei di tutta Italia con visita all’Onu e alla città. Al progetto hanno partecipato 2 mila studenti tra i 16 e 18 anni da tutto il mondo.
Udine ha partecipato con lo Scientifico Copernico e il Classico Stellini. Così, una delegazione di ragazzi curiosi, motivati ed emozionati, è volata alla volta della Grande Mela. Ecco gli allievi, i nostri ragazzi, partiti dal capoluogo friulano: Filippo Bulfone, Francesco Candotto, Lorenzo Diana, Giovanni Flaibani, Luca Galasso, Francesco Pelizza (socio del Club per l’Unesco di Udine), Giovanni Rossi, Gaia Tosolini come unica rappresentante femminile della sua classe. Questi ragazzi seguono il corso 4DLSA del Copernico e assieme ad altre sezioni dello stesso Liceo e alcuni alunni dello Stellini sono impegnati nel Progetto Muner.
Un’esperienza importante per la loro giovane età, specialmente per la visita al Palazzo delle Nazioni Unite, dove si sono resi protagonisti partecipando in prima persona alle riunioni in inglese, e questo li ha fatti sentire grandi e “cittadini del mondo”. Queste esperienze stupende e stimolanti li accompagneranno nel loro percorso di vita.
La spinta motivazionale è decisamente importante per l’apprendimento di tutti gli studenti ed è fondamentale che venga sostenuta dalla conoscenza di come i traguardi prefissati possono essere raggiunti. Esperienze come questa sono un ottimo punto di partenza per quelle che saranno le loro scelte una volta terminati gli studi liceali.

—^—

In copertina, gli studenti udinesi (qui sopra, il gruppo partecipante) a una seduta Onu.

Visits: 145

, , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from friulivg.it

Lascia un commento