“Ringrazio i donatori di sangue del Friuli Venezia Giulia che in pochi giorni hanno garantito il ripristino delle scorte di sangue in tutti gli ospedali della nostra regione”. E’ il messaggio di gratitudine che il vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi, ha rivolto – come si legge in una nota Arc – a tutti i generosi donatori attraverso i rappresentanti delle associazioni e delle federazioni dei donatori di sangue della regione, dopo gli appelli lanciati mentre andava intensificandosi l’emergenza da Coronavirus.
Nel corso della videoriunione con l’esponente della Giunta Fedriga sono state illustrate le azioni intraprese dal sistema trasfusionale del Friuli Venezia Giulia per contrastare il calo delle donazioni registrato nelle scorse settimane a causa della crisi Covid-19: in particolare, l’attivazione dell’agenda di prenotazione unica regionale, con la quale ora è possibile fissare la propria donazione in tutti i centri trasfusionali contattando il call center regionale salute (0434223522, dal lunedì al venerdì dalle ore 7 alle ore 19, al sabato dalle 8 alle 14) o la propria associazione. È stato, inoltre, ricordato che la donazione di sangue è sicura e che non esiste rischio di contagio da Coronavirus tramite le donazioni e le trasfusioni: per garantire al massimo la salute dei donatori sono state comunque attivate specifiche precauzioni, tra cui l’accesso contingentato e solo su prenotazione dei donatori ai centri trasfusionali.

Riccardi col presidente Fedriga.

—^—

In copertina, ecco le sacche per la raccolta dei sangue dei donatori.

Hits: 59

, , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from friulivg.it

Lascia un commento