di Silvio Bini

Simona Liguori (consigliere regionale di Cittadini) riporta in Aula la vicenda delle 26 domande di mobilità al Pronto soccorso dell’Ospedale di Latisana: «Sette dipendenti sono in procinto di lasciare effettivamente il servizio: l’assessore si preoccupi di risolvere la grave situazione denunciata dal personale. L’assessore si preoccupi dei disagi, reali e concreti, del personale e non si nasconda dietro alle formalità: delle 26 domande di mobilità che sono state presentate a fine febbraio, infatti, sette persone sono in procinto di lasciare il servizio, tra licenziamenti volontari, mobilità vinte e trasferimenti in altri reparti. Mentre si prosegue con audit e riunioni, ci ritroviamo vicini all’estate con un Pronto soccorso che non sa su quante unità di personale potrà contare».
L’esponente regionale dei Cittadini ha quindi rimesso sotto i riflettori la situazione del personale infermieristico del Pronto soccorso di Latisana. A distanza di un mese dalla replica dell’assessore Riccardo Riccardi – che aveva annunciato una serie di azioni per rimediare ai disagi denunciati dai lavoratori che avevano fatto domanda di mobilità – la rappresentante dei civici ha chiesto aggiornamenti sul caso.
«Evitiamo che altri infermieri lascino il loro posto e cerchiamo di prendere a cuore la loro situazione – conclude Simona Liguori -. E’ la prima volta che ci troviamo di fronte a tante richieste di mobilità annunciate dal personale di un unico reparto».

Simona Liguori

—^—

In copertina, l’ospedale di Latisana: preoccupa la situazione dell’organico al Pronto soccorso.

 

Hits: 727

, , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from friulivg.it

Lascia un commento