(g.l.) Venticinque alberi per ombreggiare e abbellire il nuovo parcheggio della Sacca, a Grado che si sta preparando all’avvio della stagione turistica con la speranza che la pandemia allenti finalmente la presa. In questi giorni – come informa una nota del Comune – si sono infatti iniziati i lavori delle opere a verde nella struttura a raso di viale Martiri della Libertà angolo viale del Sole. E, a tale riguardo, l’assessore a Lavori pubblici, Urbanistica e Verde pubblico, Fabio Fabris, ha reso noto che l’intervento prevede la sostituzione del terreno di riporto esistente con terra vegetale, il rimodellamento della collinetta che affianca il parcheggio, la realizzazione dell’impianto di irrigazione e, appunto, la piantumazione delle alberature. In totale, verranno messi a dimora 25 nuovi alberi, e in particolare sette pini d’Aleppo, sette gelsi “fruitless”, un platano e dieci ulivi.
Nel contempo, sono cominciati i lavori per la sistemazione di riva Slataper, che prevedono la realizzazione di nuovi scivoli in corrispondenza dei passaggi pedonali, unitamente alla completa riasfaltatura della via. Inoltre, a seguito del rilevamento di alcuni difetti nell’opera eseguita nella scorsa primavera, in viale Cavarera l’impresa sta provvedendo al rifacimento di alcuni marciapiedi.

—^—

In copertina e qui sopra ecco tre immagini dei lavori nel nuovo parcheggio della Sacca a Grado.

Hits: 291

, , , ,
Similar Posts
Latest Posts from friulivg.it

Lascia un commento