Finalmente, dopo tanta attesa, i collezionisti di vetture d’epoca potranno ritrovarsi per i loro pittoreschi raduni. Il Club friulano veicoli d’epoca ha indetto per domenica 4 luglio la prima iniziativa del 2021, la classica “Risveglio dei motori” che in tempi ordinari si svolgeva in primavera.
Saranno una trentina le vetture partecipanti, tutte di particolare fascino, a cominciare da una splendida Balilla Coppa d’oro del 1934 rossa fiammante. Non mancherano altri prestigiosi esemplari di Alfa Romeo, MG, Jaguar, Lancia, e altri ancora.
Il ritrovo è, quindi, previsto alle 9.30 di domenica prossima presso la sede sociale del Cfve accanto agli uffici Aci di viale Tricesimo, a Udine. Alle 11 ci sarà il raggruppamento a Cividale dinanzi alla sede di Civibank e da lì “vecchie signore” della strada proseguiranno verso Torreano per salire a Masarolis e Tamoris, per poi sostare presso la casa alpina dell’Ana a Canebola. Infine, il variopinto corteo attraverserà i Comuni di Faedis e Attimis, lungo le strade del Giro d’Italia, per raggiungere Nimis dove all’agriturismo I Comelli ci sarà il pranzo sociale dei partecipanti.
In occasione dell’avvio dell’attività annuale il presidente del Club Italo Zompicchiatti ha annunciato che il direttivo è alle prese con l’organizzazione della più prestigiosa iniziativa del sodalizio, “Mitiche in castello”, prevista per settembre.

—^—

In copertina, “vecchie signore” della strada sul colle del Castello a Udine.

 

Hits: 574

, , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from friulivg.it

Lascia un commento