(g.l.) «Viviamo in un territorio meraviglioso. Nimis è la nostra casa e quella delle cinque persone che lavorano con me ormai da moltissimi anni. Ci sentiamo una famiglia, e desideriamo trattare con il giusto rispetto la nostra casa. È inconcepibile pensare di inquinare lo stesso campo che ogni giorno ci dà da mangiare. Questo è il nostro impegno presente e futuro», parola di Leonardo Meneghini che si è distinto in questo periodo per la sua carrozzeria “green”, cioè in linea con i dettami di quella cultura che punta alla tutela dell’equilibrio ecologico in cui viviamo.

In un mondo che si sta avviando sempre di più verso un futuro sostenibile, infatti anche le imprese locali portano avanti le loro piccole, grandi, rivoluzioni. È proprio il caso della carrozzeria Meneghini che, da un’idea ambiziosa nata nel difficile periodo dei lockdown, ha saputo mettere in atto un progetto in grado di riqualificare l’azienda appunto in un’ottica “green”. La sua sede è alle porte del paese sia per chi arriva da Udine che da Tarcento, circondata da vigneti e campi coltivati, a due passi dal bellissimo parco delle Pianelle.«Nell’ultimo anno, nonostante le diverse difficoltà, abbiamo deciso di reagire – afferma Leonardo Meneghini proprio riguardo al territorio in cui opera –, così abbiamo avviato un processo di riqualificazione sostenibile in grado migliorare il nostro lavoro, garantire un ambiente salubre e sicuro ai nostri dipendenti e, non da ultimo, proteggere la natura che ci circonda».

Ma come è avvenuto il cambiamento? Il tutto è cominciato con l’installazione di una nuova cabina di verniciatura ecosostenibile: le vernici utilizzate non solo favoriscono la velocità dell’intero processo ma, non emanando alcun tipo di sostanza nociva nell’ambiente, sono in grado di tutelare la salute di chi ci lavora. Un deciso cambio di rotta, che culminerà entro quest’estate con l’installazione di una vera e propria stazione esterna con colonnina elettrica. «Daremo la possibilità ai nostri clienti di poter scegliere un’auto sostitutiva elettrica – conclude il titolare della carrozzeria di Nimis -, in questo modo, offriamo la possibilità di provare e sperimentare di persona i suoi innumerevoli vantaggi. Così facendo, nel nostro piccolo, speriamo di poter contribuire alla sua diffusione». Ultima, ma non meno importante, la realizzazione di un impianto fotovoltaico sul tetto, per dare il via a un autosostentamento energetico attraverso fonti rinnovabili. E anche questa iniziativa dimostra la volontà dell’azienda di Nimis non solo di stare al passo con i tempi, ma appunto di mettere in atto ogni iniziativa ritenuta utile per salvaguardare l’ambiente. Insomma, un impegno che merita di essere preso come esempio.

—^—

In copertina, Leonardo Meneghini con i collaboratori nell’azienda di Nimis.

 

Hits: 428

, , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from friulivg.it

Lascia un commento