di Silvio Bini

Il self-empower è un processo di riconquista della consapevolezza di sé, del riconoscimento delle proprie potenzialità e della capacità di agire. E’ un lavoro che punta sulla crescita del senso di autoefficacia e sul potenziamento del pensiero positivo, per arrivare infine al ritrovato benessere. E’ un tema che verrà sviluppato nell’incontro pubblico “Obesità e salute mentale” dell’Azienda Sanitaria Universitaria Friuli Centrale, che si terrà sabato 26 marzo a Latisana, al Centro polifunzionale, con inizio alle ore 9, organizzato dal Dipartimento di Salute mentale. Dopo il saluto delle autorità, alle 9.30, su Obesità e stigma, parlerà la dottoressa Laura Dalla Ragione, direttrice della rete per i disturbi del comportamento alimentare dell’Usl1 dell’Umbria. Seguirà, alle 11.30, una tavola rotonda, della quale sarà moderatore il dottor Marco Bertoli, direttore del Dipartimento di Salute mentale dell’Asufc. Interverranno il professor Matteo Balestrieri, direttore della Clinica psichiatrica Asufc; il professor Gianni Biolo, direttore del Dipartimento Scienze mediche, Chirurgiche e della Salute, dell’Università di Trieste; la dottoressa Monica Corsaro, responsabile del Centro per i disturbi del comportamento alimentare Asfo; la dottoressa Anita Cacitti, psicologa e psicoterapeuta Dpb Udine e la dottoressa Corinna Michelin, responsabile del Centro per i disturbi del comportamento alimentare Asugi. La conclusione dei lavori sarà fra le 13 e le 13.30.

 

Hits: 226

, , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from friulivg.it

Lascia un commento