Stanno per partire le gare di appalto per i lavori del Superbonus 110% nei fabbricati di proprietà dell’Ater Pordenone: un progetto di efficientamento che riguarderà 33 immobili con 548 alloggi nel territorio del Friuli occidentale.«Grazie alla misura messa in atto dal governo – ha commentato il presidente di Ater Pordenone, ingegner Giovanni Tassan Zanin – e al lavoro dei nostri uffici nel far predisporre gli studi di fattibilità per tutti i fabbricati con oltre 30 anni di vetustà, attraverso la ridefinizione dei capitolati anche alla luce dell’aumento dei prezzi delle materie prime, garantiremo lavori per circa 38 milioni di euro, ovvero un intervento migliorativo dal costo medio di 69 mila euro per alloggio. Una serie di interventi che si vanno ad aggiungere agli altri del Superbonus 110% già in essere nei condomini dove ci sono sia appartamenti di proprietà Ater Pordenone che di privati, per altri 73 milioni di euro già deliberati per coibentazione termica, sostituzione serramenti e nuovi generatori di calore».


Come noto, il Superbonus 110% permette agevolazioni fiscali nella realizzazione di specifici interventi finalizzati all’efficienza energetica e al consolidamento statico o alla riduzione del rischio sismico degli edifici. Complessivamente infatti sono interessati dai lavori 112 condomìni, per un un totale di 1479 appartamenti di cui 1078 di proprietà Ater e 401 di proprietà di privati. Rispetto ai suddetti importi 52 milioni di euro di lavori sono già stati contrattualizzati o sono in via di contrattualizzazione. Previste nuove contrattualizzazioni e cantierizzazioni entro la prima metà di settembre.
«Ad interventi ultimati – ha concluso il Presidente Tassan Zanin – trarranno notevoli vantaggi gli inquilini che risparmieranno gas ed energia elettrica per l’alto efficientamento energetico che i lavori daranno agli edifici. Oltre a dare impulso al mondo dell’edilizia, l’Ater si troverà ad avere edifici moderni ed efficienti. La gestione da parte dell’Ater Pordenone è garanzia di lavori seguiti ed eseguiti con cura, anche per i privati, i quali hanno pure la certezza di una corretta gestione della cessione del credito previsto dal Superbonus 110%. Anche in questo confermiamo la nostra attenzione per il diritto all’abitazione, che da oltre 50 anni è la nostra missione».

—^—

In copertina la sede dell’Ater Pordenone e all’interno il suo presidente ingegner Giovanni Tassan Zanin.

 

Hits: 13

, ,
Similar Posts
Latest Posts from friulivg.it

Lascia un commento