Il progetto FaSÌN.net continua e domani 27 aprile a Orsaria, frazione di Premariacco, propronendo una conferenza dal titolo “Parental Control. Gestione della fruizione del web e dei tempi di uso dei dispositivi elettronici”. L’appuntamento è fissato per le 18 nella sala polivalente “Monsignor Emilio Pizzoni” che si trova in Via Sant’Ulderico, accanto al TeatrOrsaria, dove Teo Petruz dell’associazione Mec, introdotto da Marco Stolfo di Radio Onde Furlane, tratterà il tema della protezione di bambini e ragazzi dalla fruizione di contenuti inadatti e della necessità di regolare i tempi di utilizzo di computer e smartphone: un argomento che riguarda la rete, l’educazione e la stessa relazione tra genitori e figli e più in generale tra generazioni diverse. L’incontro è aperto a tutti e si rivolge in particolare ai genitori di bambini e ragazzi. La partecipazione all’incontro è libera e gratuita e nel rispetto delle norme sanitarie in vigore per gli eventi pubblici al chiuso. Pertanto, è consigliato prenotarsi scrivendo all’indirizzo email: segreteria.klaris@gmail.com
Si tratta del secondo appuntamento pubblico su questi temi, organizzato nell’ambito di FaSÌN.net (Famiglie Sicure Insieme nella rete), il nuovo progetto dell’associazione Aps Klaris, avviato a inizio marzo, che consiste in una serie di percorsi formativi, educativi e informativi sui temi della cittadinanza digitale allo scopo di promuovere un uso sicuro e consapevole del web e comprende un ciclo di cinque laboratori formativi per bambini e ragazzi dai 10 ai 13 anni, in svolgimento a Martignacco, una serie di trasmissioni in programmazione su Radio Onde Furlane, un cartellone di sei conferenze tematiche diffuse sul territorio, di cui fa parte quella quella di Orsaria, e una tavola rotonda conclusiva prevista a fine maggio.
«Siamo contenti di poter ospitare nel nostro Comune uno degli incontri pubblici del progetto FaSÌN.net (Famiglie Sicure Insieme nella rete) dell’Aps Klaris» è il commento del sindaco di Premariacco, Michele De Sabbata, che sottolinea come «quello affrontato da questa iniziativa è un tema molto importante per le nostre comunità, in particolare dopo gli ultimi due anni di contrasto alla diffusione della pandemia e alle conseguenti esperienze di lockdown, di lavoro a distanza e di socialità virtuale». «Già in passato – aggiunge – il nostro Comune ha collaborato con l’associazione Aps Klaris nella realizzazione di un progetto di promozione educativa. L’argomento specifico dell’incontro di Orsaria è particolarmente rilevante e pertanto si tratta di una occasione interessante per le nostre comunità e in particolare per le famiglie e gli educatori del nostro territorio».

FaSÌN.net è realizzato dall’associazione APS KLARIS, con la collaborazione dell’associazione MEC (Media Educazione Comunità) e della cooperativa Informazione Friulana, con il patrocinio delI’Università degli Studi di Udine e dei Comuni di Bicinicco, Carlino, Capriva del Friuli, Martignacco, Mereto di Tomba, Pagnacco, Premariacco, Tavagnacco e Valvasone-Arzene e con il finanziamento della Regione autonoma Friuli-Venezia Giulia con risorse statali del Ministero del lavoro e delle politiche sociali.
Ulteriori informazioni in rete: klarisweb.wordpress.com e www.facebook.com/AssociazioneKlaris

 

Hits: 35

, , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from friulivg.it

Lascia un commento