Scoprire, insieme a guide esperte, le Valli del Torre e del Natisone, tra vette, acque, foreste e storia: prosegue il progetto turistico I Sentieri della ProLoco, all’interno di Montagna 365 di PromoTurismoFvg, che trova in questa parte del territorio regionale la collaborazione di 13 Pro Loco che, coordinate dal Consorzio Pro LocoTorre Natisone – Tor Nadisôn – Ter Nediža, sono pronte a offrire agli escursionisti emozioni uniche in angoli più o meno conosciuti del territorio. Coorganizzatori Wild Routes e ForEst. Prossimo appuntamento domenica 2 ottobre in Val di Musi sopra Lusevera.  L’itinerario collega le Sorgenti del Torre a Plan dei Ciclamini. La catena dei monti Musi fa sempre da sfondo a suggestivi boschi, prati e greti di torrenti. In mezzo ad ambienti naturali variegati i partecipanti riscopriranno le vicende della Grande Guerra in questa vallata.

Plan dei Ciclamini.

Ritrovo: ore 8.30 presso la chiesa di Musi (Lusevera). (Coordinate GPS 46.312538 N, 13.273926 E)
https://goo.gl/maps/unbhm1PzyzpoQS4z8
Partenza: ore 9
Guida Andrea Vazzaz
Distanza: 15 km circa
Dislivello: 550 metri positivi
Durata: 7 ore circa (con soste e pausa pranzo*)
Percorso: l’itinerario si svolge su sentieri Escursionistici senza particolari difficoltà e in parte su strade asfaltate/sterrate.
Equipaggiamento: scarpe/scarponi da trekking, abbigliamento da montagna, zaino, giacca anti vento/pioggia, ricambi, bastoncini (opzionali), bevande, pranzo al sacco*.
*È possibile pranzare presso il Rifugio Escursionistico Plan dei Ciclamini.
Prezzo: 20€ intero / 10€ ragazzi 12-18 anni accompagnati / gratis <12 anni accompagnati /50% FVG Card.
Prenotazione obbligatoria al cell 3334564933 e al 3426229259 entro le 18.00 del giorno precedente l’escursione.

***

A Cergneu di Nimis, sempre domenica prossima, è invece in programma la “Marcia delle 4 Stagioni”, di 5 e 11 chilometri, organizzata dall’Asd Atletica Dolce Nord Est. Iscrizioni e partenza dalle 8 alle 10 presso il parco dei festeggiamenti, dove funzioneranno anche chioschi enogastronomici. Una nuova e bella iniziativa, dunque, nella frazione orientale di Nimis, dove a fine luglio si era svolta la ben riuscita Sagra di San Giacomo. L’area del Castello, invece, aveva ospitato ancora in estate due invitanti serate con aperitivo e con la presentazione di un libro. Tutte proposte dell’associazione culturale Cernedum che ora punta alla reintroduzione nel prossimo anno della bellissima rievocazione medioevale, sospesa come è noto a causa dell’emergenza pandemica.

Castello di Cergneu.

—^—

In copertina, un suggestivo scorcio della Valle di Musi nel Comune di Lusevera.

 

Hits: 520

, , , , , , , , , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from friulivg.it

Lascia un commento